Il Segreto del Barone

Il Segreto del Barone

€ 25,00

Elvy Sacchi

Description

Una storia lariana tra due secoli.
Centomila passi sulla via del molo con la memoria ritrovata di Vincenzo Bellini. Una storia lariana tra due secoli.

Il segreto del barone è una storia lariana tra due secoli, Ottocento e Novecento, anni di grande fermento politico e musico-letterario.

Il contesto della narrazione: tra patriottismo e sviluppo industriale.
Il Lago di Como, meta ambita per la villeggiatura estiva della borghesia e dei suoi protagonisti, è scosso dai fervori che infiammano le grandi città del nord Italia. Ovunque, infatti, si diffondono gli ideali di patriottismo e di liberazione dagli austriaci.
È anche tempo di innovazioni industriali: le moderne linee ferroviarie agevolano gli spostamenti e l’industria serica decolla grazie ai nuovi metodi per la bachicoltura e la lavorazione della seta.

A fare da fil rouge a tutti i racconti è la musica:

“Ma non c’è solo musica, in questo “racconto” dove tutto è vero, eppure tutto è rivisto dalla fantasia. Ci sono i salotti milanesi, c’è la politica del risorgimento, c’è la vita di donne che per l’epoca danno scandalo, perché non accettano la costrizione di matrimoni combinati e scelgono di andarsene, di vivere la loro vita in libertà, ma non nel disimpegno.“ 

Vincenzo Bellini, protagonista dell’Ottocento lariano
Il Lario, durante l’Ottocento, è stato teatro del passaggio più o meno breve di molti compositori, ma tra questi uno in particolare deve essere ricordato: Vincenzo Bellini. Giovane talento dalla forte personalità, a Moltrasio, sul nostro lago ha vissuto anni felici insieme alla sua amante Giuditta Turina, sua musa ispiratrice per la Sonnambula. Grazie ai racconti dell’autrice Elvy Sacchi, riusciamo a immaginare Bellini traghettare da Villa Salterio verso Blevio da Giuditta Pasta, interprete prediletta delle sue opere. 


Vendita soggetta a regime speciale Iva
regolato dall’articolo 74, comma 1, lett. c), D.P.R. 633/1972
e dal Decreto del Ministero delle Finanze del 9 aprile 1993.


Potrebbe anche piacerti:

Anna

Shop Libri

Anna

Lucia Sala

Antiche stampe del Lago di Como

Sampietro Attilio Editore

Breva e Tivano

Shop Libri

Breva e Tivano

Editore scanagatta

Cento Gondole Lariane

Lucia Sala

Cesare Beccaria e l'industria serica comasca

Fabrizio Cartocci

Como al tempo del decoro e dell'orgoglio

Antonio Marino


Logo

Il Museo

Il Museo si propone di raccontare la storia della nautica di un territorio ricco di storia e cultura, quello della Lombardia e del Lago di Como, con la sua straordinaria raccolta di oltre 400 imbarcazioni.

Contattaci

Dove Siamo